Primo trapianto di pancreas al mondo con tecnica robotica mini invasiva

E’ il primo caso al mondo. E’ stato eseguito a Pisa su paziente diabetica.

(ANSA) – Pisa, 4 nov. - E’ stato eseguito il primo trapianto di pancreas al mondo con la tecnica robotica mini invasiva. L’intervento e’ stato eseguito dal prof. Ugo Boggi, direttore della chirurgia generale e dei trapianti nell’Uremico dell’Azienda ospedaliera universitaria di Pisa. L’intervento e’ durato 3 ore ed e’ consistito nel trapiantare un pancreas da cadavere ad una donna di 43 anni residente in Abruzzo affetta dall’eta’ di 24 anni da diabete e gia’ trapiantata di rene.
Il trapianto di pancreas e’ una terapia riservata ai pazienti affetti da diabete 1, quella patologia cioe’ che insorge in eta’ giovanile, richiede continua somministrazione di insulina, e costituisce il 10% di tutti i diabeti. L’intervento e’ stato eseguito il 27 settembre scorso e la paziente e’ stata dimessa il 30 ottobre dopo un decorso post operatorio del tutto regolare.

Comments are closed.